Monday, 9 February 2009

archivio (57) Limoncello micidiale

Qualche anno fa la mia donna, dopo una vacanza ad Amalfi, decise di fare il limoncello a casa - quando stavamo a Londra. Aveva riportato con se' dalla costa i limoni (che noi giu' chiamiamo cedri) e la ricetta tradizionale. 
Ando' in farmacia a comprare l'alcool. Solo che - scoprii dopo - in UK le farmacie non vendono alcool etilico, in quanto se lo vendessero gli inglesi se lo comprerebbero a bidoni, per aggirare le tasse sugli spiriti. Il farmacista le vendette una bottiglia di alcool metilico, pensando che servisse come detergente. 
Tornai a casa la sera. La scorza era nell'alcool come descritto nella ricetta, ma l'odore non era giusto. Lei non si era accorta della differenza, dato che di solito non beve e in ogni caso di alcool medicinale non ne capisce, pur essendo inglese essa stessa.
Dubbioso, cercai la bottiglia. "Methyl Alcohol CH3OH" con teschio e tibie. Effetti: avvelenamento, cecita', crisi epatica...
Buttai via tutto. Lei era cosi' imbarazzata che si vergogna ancora oggi...Ci consoliamo con quello (scarso) importato che compriamo nei negozi...

1 comment:

  1. Nice your blog
    iam enjoy look it

    Pls visit my blog at:
    www.dalvindoorlando.blogspot.com
    thank you so much

    Best regard,
    OrLaNd
    @@@ INDONESIA @@@

    ReplyDelete